25 Agosto 2019

percorso: Home

SPORT EQUESTRI

Aggiornamento classifica Circuito Giostra all’Anello
Con la disputa della seconda tappa del Circuito Giostra all’Anello C.S.I. che si è svolta domenica 7 luglio, sono stati assegnati anche i punti per la classifica finale di questo primo campionato (ricordiamo che per i cavalieri che iscrivono più di un cavallo alle singole tappe vengono assegnati solo i punti del piazzamento finale più alto).

La gara di domenica ha visto assegnare i seguenti punteggi: Alberto Liverani 30 punti, Lorenzo Desimone 24, Niccolò Paffetti 19, Alessandro Culatore 15, Alessandro Ugolini 12, Adalberto Rauco 10, Jonathan Anselmicchio 9, Erika Cherici 8, Matteo Rivola 7, Guido Gentili 6, Marcello Bellini 5.

La classifica parziale con la somma dei punti delle due tappe disputate è pertanto la seguente:

1° Alessandro Culatore 45 punti,

2° Alberto Liverani 30,

3° (ex aequo) Lorenzo Desimone e Aurelio Nencini 24,

4° (ex aequo) Niccolò Paffetti e Alessandro Moretti 19,

5° (ex aequo) Guido Gentili e Nicola Sandroni 15,

6° (ex aequo) Alessandro Ugolini e Andrea Corsini 12,

7° (ex aequo) Adalberto Rauco e Nicholas Faenzi 10

8° Jonathan Anselmicchio 9,

9° (ex aequo) Erika Cherici e Jacopo Caponecchia 8,

10° (ex aequo) Matteo Rivola e Guido Bonacchi 7,

11° Lorenzo Zoppi 6,

12° (ex aequo) Marcello Bellini e Alessio Giannini 5.

La terza tappa si disputerà domenica 29 settembre presso la Scuderia Sandroni (Rione del Cervo Bianco) di Pistoia.


Alberto Liverani il vincitore della seconda tappa del Circuito Giostre all’Anello
Domenica 7 luglio 2019 è andata in scena all’Ippodromo di Farneta (Arezzo) la seconda tappa del Circuito "Giostra all’Anello", organizzato dalla Commissione Sport Equestri CSI della Toscana, abbinata anche al 2° Gran Premio dei Rioni di Olmo organizzato dall’A.S.D. Giostra dei Rioni di Olmo CSI.

I 19 binomi iscritti si sono cimentati su due tornate con anelli del diametro di 6 centimetri nella prima e di 5 nella seconda per arrivare poi alla finale che ha visto prendere parte i migliori 5 binomi della classifica parziale.

La cronaca registra nella prima tornata quattro percorsi netti di Alberto Liverani, che correva in sella a Quasimolo, Niccolò Paffetti su Mela, Alessandro Ugolini su Prezioso XII e Lorenzo Desimone su Jhon mentre Guido Gentili faceva registrare il miglior tempo della giornata fermando il cronometro ad un 33,13 sec.

Nella seconda tornata si sono avuti gli ein plein di Albero Liverani, con entrambi i cavalli iscritti, e Niccolò Paffetti.

Al termine delle due tornate la classifica parziale vedeva al primo posto con 12 punti Alberto Liverani e Niccolò Paffetti davanti a Alessandro Ugolini e Lorenzo Desimone con 10 e Alessandro Culatore con 9 che accedeva alla finale grazie alla miglior somma dei tempi.

La finale (dove i punteggi delle precedenti tornate si azzeravano e con anelli del diametro di 4 centimetri) è stata combattuta tanto che al termine si è avuto un parimerito tra Lorenzo Desimone e Alberto Liverani che hanno chiuso la loro prova con un percorso netto.

E’ stato pertanto necessario ricorrere al tempo di percorrenza per decretare il “podio” che ha visto al primo posto il faentino Alberto Liverani con 4 anelli ed un tempo di 36,03 davanti a Lorenzo Desimone con 4 anelli ed un tempo di 40,59 e, al terzo poso, Niccolò Paffetti con 3 anelli ed il tempo di 37.53.

Le premiazioni sono state fatte da Giancarlo Alunno Paradisi Vice Presidente del Comitato di Arezzo C.S.I.

(Per le foto si ringrazia Fabio Tocchi)



















Alessandro Culatore, vincitore della 1° tappa del Circuito Giostre all’Anello
Grande spettacolo all’Ippodromo di Farneta (Arezzo) per la 1° tappa del Circuito Giostra all’Anello organizzato dalla Commissione Sport Equestri CSI della Toscana.
Dopo i tre rinvii causati dal maltempo, domenica 23 gugno una bella giornata estiva ha accolto i cavalieri per questo primo appuntamento che ha richiamato diversi addetti ai lavori ma anche appassionati delle giostre all'anello.
I 20 binomi iscritti si sono cimentati su due tornate con anelli del diametro di 6 centimetri nella prima e di 5 nella seconda per arrivare poi alla finale che ha visto prendere parte i migliori 5 binomi della classifica parziale.
La cronaca registra nella prima tornata due percorsi netti di Guido Gentili, che correva in sella a Regina Bea e di Nicola Sandroni che, in sella a Julio Cesar, ha fatto registrare anche il miglior tempo della giornata fermando il cronometro ad un 32,18 sec.
Nella seconda tornata si è avuto un solo ein plein di Alessandro Moretti in sella a Quito mentre il giudice di campo ha fatto ripetere la carriera ad Aurelio Nencini a causa un errata sistemazione di uno dei quattro anelli.
Al termine delle due tornate la classifica parziale dei primi cinque vedeva al primo posto con 11 punti Alessandro Moretti davanti a Alessandro Culatore con 9 punti, Nicola Sandroni e Aurelio Nencini con 8 e Andrea Corsini con 7 che centrava la qualificazione alla finale per la miglior differenza di tempo contro Nicholas Faenzi che ha comunque condotta un gran bella prova al suo esordio in assoluto nelle giostre all’anello.
In un crescendo di emozioni si è infine corsa la finale (dove i punteggi delle precedenti tornate si azzeravano) con anelli del diametro di 4 centimetri: e qui, proprio a suggellare la grande maestria e bravura dei cavalieri, al termine tre cavalieri erano a pari merito con 3 anelli per 9 punti.
Pertanto, è stato necessario ricorrere al tempo di percorrenza per decretare il “podio” che ha visto al primo posto il pistoiese Alessandro Culatore che, in sella a Ravanello, ha fermato il cronometro a 37,44 sec. contro il 38,72 sec. di Aurelio Nencini, su Ice Password, ed il 41,12 sec. di Alessandro Moretti.
Le premiazioni sono state fatte da Mauro Innocentini (consigliere del CSI di Arezzo che ha patrocinato l’evento, Nicola Biagini (responsabile Commissione Sport Equestri CSI Toscana), Roberto Parnetti (referente Giostre e Quintane della Commissione) mentre la consegna della medaglie di bronzo, argento e d’oro sono state fatte da Giulia Innocentini (segretaria del comitato CSI di Arezzo).
A fronte della classifica finale sono stati inoltre assegnati i punti per il campionato ai primi undici: Alessandro Culatore 30 punti, Aurelio Nencini 24, Alessandro Moretti 19, Nicola Sandroni 15, Andrea Corsini 12, Nicholas Faenzi 10, Guido Gentili 9, Jacopo Caponecchia 8, Guido Bonacchi 7, Lorenzo Zoppi 6, Alessio Giannini 5 punti.
Archiviata in maniera più che positiva questo prima gara del Circuito Giostre all’Anello C.S.I. l’appuntamento è già fissato per la seconda tappa che si disputerà domenica 7 luglio sempre all’Ippodromo di Farneta.




























Referente regionale

Biagini Nicola e-mail nicolbis@gmail.com

cell. 3927600124

Comunicati
New
Manifestazioni


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata