05 Ottobre 2022
percorso: Home > News > News Regionali

I diritti di bambini e madri passano anche dallo sport

29-07-2020 13:48 - News Regionali
Istituto degli Innocenti e Csi Toscana, rinnovo del protocollo d’intesa

Presentato oggi in una conferenza stampa il rinnovo del protocollo d’intesa tra Istituto degli Innocenti e CSI Toscana per proporre agli ospiti delle Case d’accoglienza una variegata scelta di attività sportive

Firenze, 29 luglio 2020 - Li ha aiutati a socializzare, ad essere meno diffidenti e a ritagliarsi uno spazio in più di serenità. É lo sport, entrato nelle tre strutture d’accoglienza per mamme e bambini dell’Istituto degli Innocenti grazie al protocollo siglato con il Centro Sportivo Italiano della Toscana, associazione senza scopo di lucro di promozione sportiva riconosciuta dal CONI.

L'accordo è nato due anni fa per promuovere l’attività sportiva rivolta ai piccoli ospiti di Casa Bambini e alle donne di Casa Madri e Casa Rondini dell’Istituto e  oggi si rinnova. Calcio, nuoto e danza saranno alcuni dei corsi organizzati per i bambini fuori e dentro le strutture, a cui si aggiungono anche acquagym, yoga e pilates per le mamme.

La novità per i prossimi due anni sarà la costruzione di percorsi personalizzati, con un’attenzione particolare alla storia e alla situazione dei singoli ospiti delle case d’accoglienza ed un maggiore coinvolgimento dei centri polisportivi del territorio, che parte dalla convenzione con la palestra Olympus di via di Ripoli a Firenze dove bambini e mamme potranno scegliere tra tante attività.

Tutti i progetti saranno dedicati alle persone accolte nelle tre case - Casa Rondini, Casa Bambini, Casa Madri - per un totale di 21 donne a cui si aggiungono i bambini fino a 8 anni di età. Saranno proposti loro percorsi diversi in modo che gli ospiti delle case d’accoglienza, con le proprie storie, possano sperimentare un approccio del tutto personale allo sport.

Sport che è per loro soprattutto un’opportunità di socializzazione e di confronto, come spiega una delle madri ospite delle strutture che accolgono donne e i loro figli  in situazione di forte disagio: “Mi sento sola, con tanti problemi con cui fare i conti e molti ancora da affrontare. Fare yoga e pilates con altre donne aiuta; finalmente qualcosa di positivo, che posso scegliere di fare o meno, senza costrizioni”. Poi ci sono le storie di bambini, piccoli fino a 8 anni, che hanno vissuto l’esperienza come un gioco. “Come è giusto che sia e questo li ha aiutati ad essere più socievoli, meno diffidenti verso il prossimo e non è poco, considerato la storia familiare da cui provengono. Lo sport dà regole, stabilità ed è anche un modo di sfogarsi” -racconta Sara, operatrice CSI che ha seguito i bambini in piccoli gruppi nel corso di questi due anni, fino al periodo lockdown che ha bloccato le attività.

Il progetto è stato presentato questa mattina  nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte la presidente dell’Istituto degli Innocenti Maria Grazia Giuffrida, il direttore generale dell’Istituto degli Innocenti Giovanni Palumbo, il presidente regionale e provinciale CSI, Carlo Faraci e Roberto Posarelli, Michele Marchetti direttore generale del CSI, Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana, Luca Lotti, parlamentare della Repubblica Italiana. Ha moderato l’incontro Franco Morabito, presidente dell'Unione Stampa Sportiva Italiana Toscana.

“Lo sport è fondamentale per la crescita non solo fisica, ma anche sociale e psicologica dei bambini e delle madri che ospitiamo - dichiara la presidente dell’Istituto degli Innocenti, Maria Grazia Giuffrida. Uno strumento attraverso cui socializzare, sconfiggere pregiudizi e combattere l'emarginazione. Siamo felici che l’intesa e la collaborazione con il CSI vada avanti e che si possa partire dai bambini e dalle loro madri, prendendoli come punto di riferimento per costruire una società nella quale i valori umani e civili possano essere sempre più diffusi e condivisi. Con il rinnovo del protocollo d’intesa, il progetto si amplierà per garantire un coinvolgimento più ampio delle strutture del territorio, per una proposta di attività completa. Dopo lo stop imposto dal lockdown, ripartiamo più motivati di prima”.

“I nostri bambini hanno ricevuto attraverso l’attività fisica un’opportunità formativa che ha completato ed integrato il loro percorso scolastico e socio-educativo - commenta il direttore dell’Istituto degli Innocenti, Giovanni Palumbo. Le madri hanno invece a disposizione uno strumento in più per socializzare e di integrarsi meglio. Il progetto con il CSI è una bellissima esperienza, che arricchisce tutti e rappresenta anche una sfida.  La composizione dell’utenza dei nostri servizi infatti è molto variabile e diversificata, con tempi di permanenza non sempre definiti e con situazioni molto differenti tra loro. Con il rinnovo del protocollo, vogliamo fare un passo avanti e costruire percorsi di sport e attività motoria che siano più in linea con le singole esigenze”.

“Dopo la positiva esperienza di questi due anni di collaborazione tra CSI ed Istituto degli Innocenti, il legame tra sport, educazione e crescita dei bambini si rafforza con il rinnovo del protocollo d’intesa – sottolinea il presidente regionale CSI Carlo Faraci - e si amplia con l’idea di mettere in programma qualcosa che coinvolga ancora più direttamente le mamme ospiti di Casa Rondini e Casa Madri, offrendo proposte più variegate ed in linea con le loro esperienze di vita e con il proprio bagaglio culturale. Delle offerte motorie più su misura che tengano conto del singolo modo di vivere lo sport, attraverso il supporto di istruttori ed educatori CSI qualificati, nella consapevolezza che l’attività motoria sia soprattutto uno strumento di educazione e socializzazione”.

“Abbiamo pensato di coinvolgere nel progetto alcuni centri polisportivi fiorentini ed in particolare attiveremo una convenzione con la palestra Olympus per offrire alle mamme e ai bambini un’ampia scelta di attività, dall’acquaticità per adulti e bambini, al calcio, allo yoga e pilates, senza comunque precluderci l’apertura ad altre associazioni e strutture del territorio, che stiamo valutando” – dichiara Roberto Posarelli, presidente provinciale del CSI.

“Lo sport è uno straordinario strumento di socialità e di crescita - ha detto il deputato ed ex ministro per lo sport Luca Lotti. Anche per questo ritengo che sia un segnale davvero importante il rinnovo del protocollo d’intesa tra Istituto degli Innocenti e CSI Toscana. Ricordo bene quando due anni, ero allora ministro per lo Sport, si arrivò alla sottoscrizione dell’accordo, che oggi viene giustamente incrementato e rilanciato con maggiore forza. L’Istituto degli Innocenti è un luogo unico per la sua storia e per il suo presente in favore dei bambini, per la loro tutela e per la promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Ecco, il ‘diritto allo sport’ deve essere messo sempre di più al centro delle politiche rivolte ai nostri ragazzi e alle loro famiglie. È la forza dello sport che non solo fa bene alla salute fisica, ma insegna l’amicizia, l’autostima, il rispetto delle regole, la capacità di stare insieme e di gestire insieme le sconfitte: in una parola, fare squadra. Lo stesso gioco di squadra che ha portato alla firma di questo protocollo e, oggi, al suo rinnovo”.

"Il rinnovo di questa collaborazione è importante - commenta Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana e consigliere nazionale CONI - perché riconosce e valorizza lo stretto legame tra sport e lo sviluppo della persona, ancora di più nei bambini e nelle persone in situazione di difficoltà. L’implementazione di attività motorie e ricreative all’interno di percorsi di socializzazione e integrazione rappresentano uno strumento potente, dai risultati spesso sorprendenti, che le istituzioni incoraggiano e che ben si inserisce nel contesto storico dell’istituto degli Innocenti, punto di riferimento in Toscana per l’accoglienza e le politiche dedicate ai bambini e alle famiglie".

“E’ un progetto che merita la nostra massima attenzione e tutto il nostro supporto, visti gli effetti benefici che tale iniziativa ha sia per le mamme che per i bambini che si trovano a vivere particolari situazioni di difficoltà - commenta l’assessore regionale al diritto alla Salute, al Welfare, all’Integrazione Socio-Sanitaria e allo Sport, Stefania Saccardi. Una comunità sensibile ai diritti civili e umani non può che muoversi in questa direzione. Da anni la Regione Toscana investe in progetti di accoglienza e solidarietà, per favorire la socializzazione e il benessere psico-fisico di giovani e adulti, aiutando loro a superare i periodi difficili della loro vita. L’attività fisica e lo sport in generale servono anche a questo, a far sentire meno sole le persone, attraverso la relazione con l’altro all’interno di una rete di contatti, in cui si apprende a interagire con fiducia, facendo squadra. La forza di questo progetto sta nella sinergia che è venuta a crearsi tra i vari attori coinvolti, a tutela delle donne e dei loro figli, che la vita ha messo a dura prova e che vanno aiutati in tutti i modi possibili”.

"Lo sport è sinonimo di inclusione e di aggregazione perché abitua a divertirsi tutti insieme - ha sottolineato l'assessore allo Sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione - e l'insieme dei suoi valori è sicuramente una base importante sul quale costruire il futuro dei più giovani. La voglia di migliorarsi, il rispetto delle regole, il fair play, lo spirito di gruppo, l’attenzione verso il compagno, il rispetto degli avversari sono valori propri di ogni sportivo e di fatto rappresentano un modello da osservare anche nella vita di tutti i giorni".

“Lo sport migliora i risultati a scuola, fa bene alla mente e al corpo, ha una funzione preventiva da un punto di vista sanitario – conclude il direttore generale nazionale del CSI Michele Marchetti. Nel rinnovo del protocollo, mi piace vedere la scelta del CSI di continuare a promuovere la gioia e la felicità per i più piccoli, insieme alle loro mamme. Gioco e sport sono un sistema possibile di relazioni, un'opportunità d’incontro che abbatte le barriere anagrafiche e di ruolo e consente l'incontro. E quanto ci sia mancata questa occasione, l'abbiamo capito sulla nostra pelle. Oggi, il CSI rinnova il suo impegno a tutela dell'infanzia e dell'adolescenza, scegliendo non le parole, ma i gesti e la concretezza dell'esperienza sportiva”.


Fonte: Csi Toscana

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.csitoscana.it
Il sito web www.csitoscana.it raccoglie alcuni dati personali degli utenti che navigano sul sito web.

In accordo con l'impegno e l'attenzione che poniamo ai dati personali e in accordo agli artt. 13 e 14 del EU GDPR, www.csitoscana.it fornisce informazioni su modalità, finalità, ambito di comunicazione e diffusione dei dati personali e diritti degli utenti.

Titolare del trattamento dei dati personali
C.S.I. Comitato Regionale di Toscana
Via delle Mimose, 12
50142 - Firenze (Firenze) Italia
P.IVA 05319470489

Email: toscana.presidente@csi-net.it
Telefono: 329 5850206

Tipi di dati acquisiti
www.csitoscana.it raccoglie dati degli utenti direttamente o tramite terze parti. Le tipologie di dati raccolti sono: dati tecnici di navigazione, dati di utilizzo, email, nome, cognome, numero di telefono, provincia, nazione, cap, città, indirizzo, ragione sociale, stato, cookie e altre varie tipologie di dati. Maggiori dettagli sui dati raccolti vengono forniti nelle sezioni successive di questa stessa informativa.
I dati personali sono forniti deliberatamente dall'utente tramite la compilazione di form, oppure, nel caso di dati di utilizzo, come ad esempio i dati relativi alle statistiche di navigazione, sono raccolti automaticamente navigando sulle pagine di www.csitoscana.it.

I dati richiesti dai form sono divisi tra obbligatori e facoltativi; su ciascun form saranno indicate distintamente le due tipologie. Nel caso in cui l'utente preferisca non comunicare dati obbligatori, www.csitoscana.it si riserva il diritto di non fornire il servizio. Nel caso in cui l'utente preferisca non comunicare dati facoltativi, il servizio sarà fornito ugualmente da www.csitoscana.it .

www.csitoscana.it utilizza strumenti di statistica per il tracciamento della navigazione degli utenti, l'analisi avviene tramite log. Non utilizza direttamente cookie ma può utilizzare cookie includendo servizi di terzi.

Ciascun utilizzo di cookie viene dettagliato nella Cookie Policy (https://www.csitoscana.it/Informativa-sui-cookies.htm) e successivamente in questa stessa informativa.
L'utente che comunichi, pubblichi, diffonda, condivida o ottenga dati personali di terzi tramite www.csitoscana.it si assume la completa responsabilità degli stessi. L'utente libera il titolare del sito web da qualsiasi responsabilità diretta e verso terzi, garantendo di avere il diritto alla comunicazione, pubblicazione, diffusione degli stessi. www.csitoscana.it non fornisce servizi a minori di 18 anni. In caso di richieste effettuate per minori deve essere il genitore, o chi detiene la patria potestà, a compilare le richieste dati.

Modalità, luoghi e tempi del trattamento dei dati acquisiti
Modalità di trattamento dei dati acquisiti
Il titolare ha progettato un sistema informatico opportuno a garantire misure di sicurezza ritenute adatte ad impedire l'accesso, la divulgazione, la modifica o la cancellazione non autorizzata di dati personali. Lo stesso sistema effettua copie giornaliere, ritenute sufficientemente adeguate in base alla importanza dei dati contenuti.

L'utente ha diritto a ottenere informazioni in merito alle misure di sicurezza adottate dal titolare per proteggere i dati.

Accessi ai dati oltre al titolare
Hanno accesso ai dati personali raccolti da www.csitoscana.it il personale interno (quale ad esempio amministrativo, commerciale, marketing, legale, amministratori di sistema) e/o soggetti esterni (quali ad esempio fornitori di servizi informatici terzi, webfarm, agenzie di comunicazione, fornitori di servizi complementari). Se necessario tali strutture sono nominate dal titolare responsabili del trattamento.

L'utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, l'elenco aggiornato dei responsabili del trattamento.

Comunicazione di eventuali accessi indesiderati al Garante della Privacy
Il suddetto sistema informatico è monitorato e controllato giornalmente da tecnici e sistemisti. Ciò non toglie che, anche se ritenuta possibilità remota, ci possa essere un accesso indesiderato. Nel caso in cui questo si verifichi il titolare si impegna, come da GDPR ad effettuarne comunicazione al Garante della Privacy entro i termini previsti dalla legge.

Luoghi di mantenimento dei dati acquisiti
I dati personali sono mantenuti e trattati nelle sedi operative e amministrative del titolare, nonché nelle webfarm dove risiedono i server che ospitano il sito web www.csitoscana.it, o sui server che ne effettuano le copie di sicurezza. I dati personali dell'utente possono risiedere in Italia, Germania e Olanda, comunque in nazioni della Comunità Europea. I dati personali dell'utente non vengono mai portati o copiati fuori dal territorio europeo.

Tempi di mantenimento dei dati acquisiti
Nel caso di dati acquisiti per fornire un servizio all'utente, (sia per un servizio acquistato che in prova) i dati vengono conservati per 24 mesi successivi al completamento del servizio. Oppure fino a quando non ne venga revocato il consenso.

Nel caso in cui il titolare fosse obbligato a conservare i dati personali in ottemperanza di un obbligo di legge o per ordine di autorità, il titolare può conservare i dati per un tempo maggiore, necessario agli obblighi.

Al termine del periodo di conservazione i dati personali saranno cancellati. Dopo il termine, non sarà più possibile accedere ai propri dati, richiederne la cancellazione e la portabilità.

Base giuridica del trattamento dei dati acquisiti
Il titolare acquisisce dati personali degli utenti nei casi sotto descritti.
Il trattamento si rende necessario:
- se l'utente ha deliberatamente accettato il trattamento per una o più finalità;
- per fornire un preventivo all'utente;
- per fornire un contratto all'utente;
- per fornire un servizio all'utente;
- perché il titolare possa adempiere ad un obbligo di legge;
- perché il titolare possa adempiere ad un compito di interesse pubblico;
- perché il titolare possa adempiere ad un esercizio di pubblici poteri;
- perché il titolare o terzi possano perseguire i propri legittimi interessi.

L'utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulla base giuridica di ciascun trattamento.

Finalità del trattamento dei dati acquisiti
I dati dell'utente sono raccolti dal titolare per le seguenti finalità:

- - invio di informazioni tecniche su corsi e servizi;
- invio di informazioni commerciali su corsi e servizi;

Eventualmente i dati possono essere trattati anche per:
contattare l'utente, statistiche, analisi dei comportamenti degli utenti e registrazione sessioni, visualizzazione contenuti e interazione di applicazioni esterne, protezione dallo spam, gestione dei pagamenti, interazione con social network, pubblicità.

L'utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulle finalità di ciascun trattamento.

Dettagli specifici sull'acquisizione e uso dei dati personali
Per contattare l'utente
Moduli di contatto
L'utente può compilare il/i moduli di contatto/richiesta informazioni, inserendo i propri dati e acconsentendo al loro uso per rispondere alle richieste di natura indicata nella intestazione del modulo.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Modulo di registrazione all'area privata
L'utente può compilare il modulo di registrazione all'area privata del sito web per poter accedere a servizi privati e riservati solo ad utenti iscritti a www.csitoscana.it, riguardanti servizi privati del sito web, quali ad esempio documenti privati, link privati, comunicazioni, ecc.
Inserendo i propri dati l'utente acconsente al loro uso per l'invio di notifiche riguardanti servizi privati del sito web.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Newsletter o SMS
L'utente può iscriversi alla newsletter del sito web www.csitoscana.it. All'indirizzo email specificato dall'utente potranno essere inviati messaggi contenenti informazioni di tipo tecnico, informativo, commerciale e/o promozionale.
La registrazione alla newsletter viene eseguita con double opt-in.
All'utente viene inviata una email (all'indirizzo email indicato) con all'interno un link su cui cliccare per confermare che l'utente sia realmente il proprietario dell'indirizzo email.

Lo stesso servizio può essere effettuato tramite SMS.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Per interazione con applicazioni esterne (anche social network)
www.csitoscana.it include nelle sue pagine plugin e/o pulsanti per interagire con i social network e/o applicazioni esterne.
Per quanto riguarda i social network, anche se l'utente non utilizza il servizio presente sulla pagina web, è possibile che il servizio acquisisca dati di traffico.

I dati acquisiti e l'utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Facebook: Pulsante "Mi piace" e widget sociali
Fornitore del servizio: Facebook, Inc.
Finalità del servizio: interazione con il social network Facebook
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://www.facebook.com/about/privacy/update)
Cookie utilizzati (https://www.facebook.com/about/privacy/cookies)
Aderente al Privacy Shield

Twitter: Pulsante "Tweet" e widget sociali
Fornitore del servizio: Twitter, Inc.
Finalità del servizio: interazione con il social network Twitter
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://twitter.com/privacy)
Cookie utilizzati (https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-cookies)
Aderente al Privacy Shield

Whatsapp: Pulsante Whatsapp e widget sociali di Whatsapp
Fornitore del servizio: se l'utente risiede nella Regione Europea, WhatsApp Ireland Limited, se l'utente risiede al di fuori della Regione Europea, i Servizi vengono forniti da WhatsApp LLC.
Finalità del servizio: servizi di interazione con Whatsapp.
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Irlanda, le informazioni potrebbero essere trasferite o trasmesse o archiviate e trattate negli Stati Uniti o in altri Paesi terzi al di fuori di quello in cui l'utente risiede.
Privacy Policy (https://www.whatsapp.com/legal/privacy-policy-eea)
Aderente al Privacy Shield

Per protezione da spam
Questi servizi acquisiscono dati dagli utenti e tramite varie logiche distinguono il traffico di utenti reali da quello di potenziali minacce di spam.

I dati acquisiti e l'utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google reCAPTCHA
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio di protezione da spam
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Cookie utilizzati (https://policies.google.com/technologies/types?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per visualizzare contenuti da siti web esterni
Questi servizi sono utilizzati per visualizzare sulle pagine del sito web contenuti esterni al sito web, con possibilità di interazione.
Anche se l'utente non utilizza il servizio presente sulla pagina web, è possibile che il servizio acquisisca dati di traffico.

I dati acquisiti e l'utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google Fonts
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare caratteri (fonts) esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: tipologie di dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Widget Google Maps
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare e interagire con mappe esterne sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Diritti dell'interessato
L'utente possiede tutti i diritti previsti dall'art. 12 del EU GDPR, il diritto di controllare, modificare e integrare (rettificare), cancellare i propri dati personali accedendo alla propria area riservata. Una volta cancellati tutti i dati, viene chiuso l'account di accesso all'area riservata.

Nello specifico ha il diritto di:
- sapere se il titolare detiene dati personali relativi all'utente (art. 15 Diritto all'accesso);
- modificare o integrare (rettificare) i dati personali inesatti o incompleti (Art. 16 Diritto di rettifica);
- richiedere la cancellazione di uno o parte dei dati personali mantenuti se sussiste uno dei motivi previsti dal GDPR (Diritto alla Cancellazione, 17);
- limitare il trattamento solo a parte dei dati personali, o revocarne completamente il consenso al trattamento, se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento (Art. 18 Diritto alla limitazione del trattamento);
- ricevere copia di tutti i dati personali in possesso del titolare, in formato di uso comune organizzato, e leggibili anche da dispositivo automatico (Art. 20, Diritto alla Portabilità);
- opporsi in tutto o in parte al trattamento dei dati per finalità di marketing, ad esempio opporsi e ricevere offerte pubblicitarie (art. 21 Diritto di opposizione). Si fa presente agli utenti che possono opporsi al trattamento dei dati utilizzati per scopo pubblicitario, senza fornire alcuna motivazione;
- opporsi al trattamento dei dati in modalità automatica o meno per finalità di profilazione (c.d. Consenso).

Come un utente può esercitare i propri diritti
L'utente può esercitare i propri diritti sopra esposti comunicandone richiesta al titolare del trattamento C.S.I. Comitato Regionale di Toscana ai seguenti recapiti: toscana.presidente@csi-net.it; tel. 329 5850206.

La richiesta di esercitare un proprio diritto non ha nessun costo. Il titolare si impegna ad evadere le richieste nel minor tempo possibile, e comunque entro un mese.

L'utente ha il diritto di proporre reclamo all'Autorità Garante per la Protezione dei dati Personali. Recapiti: garante@gpdp.it, http://www.gpdp.it (http://www.gpdp.it).

Cookie Policy
Si raccomanda di consultare nel dettagli anche la Cookie Policy (https://www.csitoscana.it/Informativa-sui-cookies.htm).

Informazioni aggiuntive sul trattamento dei dati
Difesa in giudizio
Nel caso di ricorso al tribunale per abuso da parte dell'utente nell'utilizzo di www.csitoscana.it o dei servizi a esso collegati, il titolare ha la facoltà di rivelare i dati personali dell'utente. È inoltre obbligato a fornire i suddetti dati su richiesta delle autorità pubbliche.

Richiesta di informative specifiche
L'utente ha diritto di richiedere a www.csitoscana.it informative specifiche sui servizi presenti sul sito web e/o la raccolta e l'utilizzo dei dati personali.

Raccolta dati per log di sistema e manutenzione
www.csitoscana.it e/o i servizi di terze parti (se presenti) possono raccogliere i dati personali dell'utente, come ad esempio l'indirizzo IP, sotto forma di log di sistema. La raccolta di questi dati è legata al funzionamento e alla manutenzione del sito web.

Informazioni non contenute in questa policy
L'utente ha diritto di richiedere in ogni momento al titolare del trattamento dei dati le informazioni aggiuntive non presenti in questa Policy riguardanti il trattamento dei dati personali. Il titolare potrà essere contattato tramite gli estremi di contatto.

Supporto per le richieste "Do Not Track"
Le richieste  "Do Not Track" non sono supportate da www.csitoscana.it.
L'utente è invitato a consultare le Privacy Policy dei servizi terzi sopra elencati per scoprire quali supportano questo tipo di richieste.

Modifiche a questa Privacy Policy
Il titolare ha il diritto di modificare questo documento avvisando gli utenti su questa stessa pagina oppure, se previsto, tramite i contatti di cui è in possesso. L'utente è quindi invitato a consultare periodicamente questa pagina. Per conferma sull'effettiva modifica consultare la data di ultima modifica indicata in fondo alla pagina.
Il titolare si occuperà di raccogliere nuovamente il consenso degli utenti nel caso in cui le modifiche a questo documento riguardino trattamenti di dati per i quali è necessario il consenso.

Definizioni e riferimenti legali
Dati personali (o dati, o dati dell'utente)
Sono dati personali le informazioni che identificano o rendono identificabile, direttamente o indirettamente, una persona fisica e che possono fornire informazioni sulle sue caratteristiche, le sue abitudini, il suo stile di vita, le sue relazioni personali, il suo stato di salute, la sua situazione economica, ecc.

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Dati di utilizzo
Sono dati di utilizzo le informazioni che vengono raccolte in automatico durante la navigazione di www.csitoscana.it, sia da sito web stesso che dalle applicazioni di terzi incluse nel sito. Sono esempi di dati di utilizzo l'indirizzo IP e i dettagli del dispositivo e del browser (compresi la localizzazione geografica) che l'utente utilizza per navigare sul sito, le pagine visualizzate e la durata della permanenza dell'utente sulle singole pagine.

Utente
Il soggetto che fa uso del sito web www.csitoscana.it.
Coincide con l'interessato, salvo dove diversamente specificato.

Interessato
Interessato è la persona fisica al quale si riferiscono i dati personali. Quindi, se un trattamento riguarda, ad esempio, l'indirizzo, il codice fiscale, ecc. di Mario Rossi, questa persona è l'interessato (articolo 4, paragrafo 1, punto 1), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Responsabile del trattamento (o responsabile)
Responsabile è la persona fisica o giuridica al quale il titolare affida, anche all'esterno della sua struttura organizzativa, specifici e definiti compiti di gestione e controllo per suo conto del trattamento dei dati (articolo 4, paragrafo 1, punto 8), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue). Il Regolamento medesimo ha introdotto la possibilità che un responsabile possa, a sua volta e secondo determinate condizioni, designare un altro soggetto c.d. "sub-responsabile" (articolo 28, paragrafo 2).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento (o titolare)
Titolare è la persona fisica, l'autorità pubblica, l'impresa, l'ente pubblico o privato, l'associazione, ecc., che adotta le decisioni sugli scopi e sulle modalità del trattamento (articolo 4, paragrafo 1, punto 7), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

www.csitoscana.it (o sito web)  
Il sito web mediante il quale sono raccolti e trattati i dati personali degli utenti.

Servizio
Il servizio offerto dal sito web www.csitoscana.it come indicato nei relativi termini.

Comunità Europea (o UE)
Ogni riferimento relativo alla Comunità Europea si estende a tutti gli attuali stati membri dell'Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo, salvo dove diversamente specificato.

Cookie
Dati conservati all'interno del dispositivo dell'utente.

Riferimenti legali
La presente informativa è redatta sulla base di molteplici ordinamenti legislativi, inclusi gli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679. Questa informativa riguarda esclusivamente www.csitoscana.it, dove non diversamente specificato.

Informativa privacy aggiornata il 06/07/2022 15:41
torna indietro leggi Privacy Policy per www.csitoscana.it  obbligatorio
refresh


cookie