06 Agosto 2020
percorso: Home

Welfare

Il Progetto “Stare in forma”

CSI stare in forma OVER 50
Il Centro sportivo italiano lancia “Stare in forma"- progetto per la pratica motoria e sportiva degli Over 50

Accordo del Csi con Regione e Usl Toscana Nord ovest per promuovere stili di vita più salutari ed equilibrati nelle province di Lucca, Pisa, Massa Carrara e Livorno.

Ad ogni età, e ancor più con il passare degli anni, lo stato di salute psichico, fisico e funzionale condiziona nel bene e nel male l’espressione e la costruzione della propria vita individuale, familiare e sociale. Per questo il Csi-Centro sportivo italiano- lancia “Stare in forma”, il progetto che prevede un’azione di intervento coordinata e integrata per la pratica motoria e sportiva volta a promuovere stili di vita salutari ed equilibrati tra gli over 50.

Il progetto "Stare in forma” è il frutto di un accordo siglato da Centro Sportivo Italiano della Toscana, Regione Toscana e USL Toscana Nord Ovest, per recepire l’indirizzo del Ministero della Sanità per ridurre l'inattività fisica della popolazione entro il 2030.
A portarlo avanti i Comitati territoriali toscani del CSI operativi nelle aree di competenza della USL Toscana Nord ovest e cioé le province di Lucca, Pisa, Massa Carrara e Livorno, delle aree di competenza della USL Toscana Nord ovest, che dispiegheranno nelle zone la loro “rete di informazione”.
Regione Toscana, che ha tra i suoi compiti istituzionali di garantire ad ogni cittadino il diritto alla salute, è impegnata nella promozione di corretti stili di vita con interventi rivolti alla popolazione e soprattutto alle categorie a rischio coordinate dall’Azienda USL Servizio sanitario della Toscana nord-ovest.

In questo alveo il progetto del CSI Toscana “State in forma” mira a contrastare la sedentarietà e le cattive abitudini integrando nella vita quotidiana l’attività motoria e sportiva, anche il semplice camminamento, e favorendo l’adozione di sani stili di vita, necessari a conseguire o mantenere il proprio benessere fisico e psicologico, ritardare il declino cognitivo ed intellettivo, prevenendo diverse patologie e migliorando la qualità della vita delle persone.
Si tratta di un sostegno che coinvolgerà tutti e che sarà volto a promuovere comportamenti virtuosi, anche negli ambienti sociali svantaggiati, dove fare rete è la chiave per un intervento strutturato e sostenibile nel tempo, che possa influire in maniera decisiva nella creazione di una vera e propria cultura del vivere sano.

Le strutture delegate a questo compito saranno i centri di aggregazione della Toscana: case per ferie, palestre o ambienti chiusi, spazi pubblici, parchi e piste ciclabili, accuratamente selezionati per offrire il miglior setting possibile.
I contesti socio relazionali, nelle varie tipologie di attività, saranno aderenti alle linee di indirizzo sull'attività fisica per le differenti fasce d’età, mantenendo sempre presente situazioni fisiologiche, psicofisiche e target individuali diversi.
Anche il personale del corpo insegnante, informato ed informante, avrà l'attivo compito di individuare, associare e coinvolgere nel progetto un gran numero di cittadini al tempo stesso restituire coscienza e appartenenza al territorio.

Miranda Parrini


Comunicato stampa pubblicato sulle testate giornalistiche:
IL TIRRENO - AVVENIRE - TOSCANA OGGI - LA NAZIONE






Il progetto è promosso dal comitato regionale del Csi Toscana, con il sostegno dell’assessorato al welfare della Regione Toscana, come da delibera della Giunta regionale n. 865 del 5.7.2019. Sarà realizzato con la collaborazione dei comitati provinciali Csi di Livorno, Lucca, Massa e Pisa, nell’ambito territoriale di competenza dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest. Obiettivo generale: Promuovere il benessere di soggetti over 50 frequentatori ed ospiti di centri aggregativi, case per ferie e RSA nei territori sopraindicati, favorendo il movimento , l’inclusione sociale e l’empowerment personale e di comunità Periodo di svolgimento: 3 settembre 2019 - 3 settembre 2020. Responsabile: Alfonso Nardella - mail presidente@csi-pisa.it


Eventi e manifestazioni

[<<] [Agosto 2020] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
29-08-2020 - Podismo su Strada
[facebook] [Twitter]

Comitati - Delegazioni

[]
Per accedere cliccare sul logo

CSI Nazionale

Sito Web Direzione Nazionale

[]
www.csi-net.it

Social Network CSI Toscana

[]
[]
[]

CSI Solidarietà

[]
[]

CSI Inclusione cultura sport

[]
Il CSI Toscana organizza con l'Associazione Regionale Toscana Inclusione Cultura e Sport (Artics), il Torneo ARTICS caratterizzato dal primario obiettivo: favorire l'inclusione sociale delle persone che soffrono di disagio psichico. Sono due tornei uno di Calcio a 7 ed uno di Pallavolo Mista, coinvolge dieci gruppi in tutta la regione. Attualmente il Torneo è sospeso, causa emergenza sanitaria Covid19

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Centro Sportivo Italiano
Comitato Regionale della Toscana
Via delle Mimose, 12 - 50142 Firenze
Tel. 329-5850206
toscana.presidente@csi-net.it
C.F. 05319470489 - P.I. 8009270485
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio