09 Agosto 2020

Al via il 5° Torneo regionale di calcio a 5 "Misericordie della Toscana"

11-03-2019 23:17 - Torneo Misericordie
Il torneo regionale è riservato alla categoria Open Maschile, cioè per atleti nati dal 2003 e precedenti, vede quest'anno la partecipazione di ben 19 squadre per un totale di 5 gironi da 4 squadre ciascuno, è organizzato dal comitato regionale delCentro Sportivo Italiano (CSI) e dalla Federazione Regionale delle Misericordie della Toscana.

«Siamo molto soddisfatti del significativo incremento di gruppi sportivi delle Misericordie iscritte al Torneo - ha dichiarato il Presidente del CSI Toscana Carlo Faraci -. Questo ci dà ulteriori stimoli per far crescere questa attività che è un'importante opportunità di aggregazione per i volontari. In questo senso la collaborazione tra CSI e Misericordie della Toscana ormai attivata sei anni fa, su vari ambiti, è stata una bella intuizione e va ulteriormente sviluppata. C'è l'intenzione di allargare ancora il campo delle attività proposte e in Primavera verrà lanciato il 1° torneo regionale di pallavolo mista per le tante volontarie impegnate».
«La partecipazione delle Misericordie al torneo, giunto alla sua 5° edizione, è cresciuta di anno in anno coinvolgendo un numero sempre maggiore di giovani a testimonianza della vitalità delle nostre associazioni» ha affermato il referente delle Misericordie della Toscana Sergio Pagliai.
Nel girone 1 sono state inserite le Misericordie di Barghigiano, Camporgiano, Lido di Camaiore e Loppia Filecchio della Provincia di Lucca. Il girone 2 è, invece, costituito da 3 Misericordie della provincia di Livorno: Antignano, Livorno eMontenero.
Le 6 Misericordie della provincia Firenze aderenti al torneo si dividono tra il girone 3, di cui fanno parte Lastra a Signa, Malmantile e Vicchio e che è completato da quella di Subbiano in provincia di Arezzo; e il girone 4, composto daCerreto Guidi, Certaldo e Montelupo, oltre che dalla Misericordia di Montecatini, facente parte della provincia di Pistoia. Infine, il girone 5 è composto interamente da squadre pratesi: la Misericordia di Prato, quella di Iolo, quella diGalciana e quella di Montemurlo.
La fase a gironi comincerà l'11 marzo e terminerà il 15 aprile. Dopo di che si avvierà la fase a eliminazione diretta con gare di andata e ritorno fino alle semifinali e alla finale. Ogni squadra iscritta ha già scelto autonomamente il proprio campo di gioco per le gare casalinghe. I match si giocheranno a partire dalle 20.30 e, comunque, non più tardi delle 21.30 per una durata di due tempi da 25 minuti.

Eventi e manifestazioni

[<<] [Agosto 2020] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
29-08-2020 - Podismo su Strada
[facebook] [Twitter]
31-08-2020 - Dodgeball
[facebook] [Twitter]

Comitati - Delegazioni

[]
Per accedere cliccare sul logo

CSI Nazionale

Sito Web Direzione Nazionale

[]
www.csi-net.it

Social Network CSI Toscana

[]
[]
[]

CSI Solidarietà

[]
[]

CSI Inclusione cultura sport

[]
Il CSI Toscana organizza con l'Associazione Regionale Toscana Inclusione Cultura e Sport (Artics), il Torneo ARTICS caratterizzato dal primario obiettivo: favorire l'inclusione sociale delle persone che soffrono di disagio psichico. Sono due tornei uno di Calcio a 7 ed uno di Pallavolo Mista, coinvolge dieci gruppi in tutta la regione. Attualmente il Torneo è sospeso, causa emergenza sanitaria Covid19

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Centro Sportivo Italiano
Comitato Regionale della Toscana
Via delle Mimose, 12 - 50142 Firenze
Tel. 329-5850206
toscana.presidente@csi-net.it
C.F. 05319470489 - P.I. 8009270485
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio